Il Territorio

Informazioni utili per il turista che vuole scoprire e conoscere Cortona e il suo territorio.

All’interno di Cortona si possono apprezzare i resti della città nel periodo etrusco con le principali opere costituite dalle poderose mura, dalla porta bifora, e da una serie di strutture sotterranee (l’arco a volta di palazzo Cerulli Diligenti, la volta a botte di via Guelfa, il muro etrusco di palazzo Casali); del periodo romano si possono osservare resti dell’acquedotto costituito da condutture in cocciopesto presso porta Montanina e dalla cisterna dei “Bagni di Bacco” accanto alla chiesa di S. Antonio. Ma è soprattutto sul territorio comunale, sia in pianura che sulla montagna, che si possono incontrare i monumenti e i resti più significativi.

Chiesa San Domenico

CHIESA DI SAN DOMENICO
Cortona – L. Beato Angelico, 1
Visualizza Scheda

Abbazia di Farneta

ABBAZIA DI FARNETA
Cortona – Loc. Farneta
Visualizza Scheda

Convento Francescano Le Celle

CONVENTO FRANCESCANO LE CELLE
Cortona – Strada dei Cappuccini, 1
Visualizza Scheda

Santuario Santa Maria delle Grazie al Calcinaio

SANTUARIO DI S. M. DELLE GRAZIE 
Cortona – S. Provinciale, 239
Visualizza Scheda

Santa Maria Nuova

SANTA MARIA NUOVA
Via S. M. Nuova, 116
Visualizza Scheda

In Evidenza

Cortona NataleCortona Natale
Cortona Natale

Scoprire Cortona

Scoprire Cortona

Una storia millenaria che dagli Etruschi arriva fino ai nostri giorni con testimonianze archeologiche, storiche ed artistiche prestigiose.

Dove Dormire

Dove Dormire

Molte e varie le offerte per dormire in questa cittadina toscana e godere di un’esperienza davvero unica.

Dove Mangiare

dove-mangiare

Scoprire e gustare i prodotti tipici del territorio all’insegna dell’ospitalità e della qualità tipica della Toscana.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca